CONSULENZA SUI MODELLI ORGANIZZATIVI EX D.LGS 231/2001

Il D.lgs 231/2001 ha introdotto la responsabilità amministrativa dell'impresa, in qualsiasi forma costituita, degli enti e delle associazioni. Tale responsabilità riguarda i reati posti in essere dagli amministratori, dirigenti e/o dipendenti nell'interesse o a vantaggio dell'ente stesso.

REATI

Oltre ai reati contro la Pubblica Amministrazione sono contemplati i reati in materia di Sicurezza nei luoghi di lavoro, i reati Informatici,  i reati in materia di diritto d'autore, reati associativi, corruzione tra privati, reati societari, reati in tema di riciclaggio, market abuse, reati contro l'industria e il commercio, reati ambientali.

SANZIONI

PENE PECUNIARIE FINO 1.549.000 EURO.

SANZIONI INTERDITTIVE (dall'esercizio dell'attività, dai contratti con la P.A.) DA UN MINIMO DI TRE MESI A UN MASSIMO DI DUE ANNI.

CONFISCA DEL PREZZO O DEL PROFITTO DELL'ILLECITO.

PUBBLICAZIONE DELLA SENTENZA SU UNO O PIU' GIORNALI.

Pertanto ciascuna azienda deve procedere alla realizzazione di un Modello Organizzativo teso a prevenire tali reati ed elaborare un codice etico e un sistema disciplinare.

Il D.lgs. 231 prevede, anche, la nomina di un Organismo di Vigilanza esterno.

ALTER EGO CONSULTING aiuta le aziende nella:

  • PROGETTAZIONE E REALIZZAZIONE DEL MODELLO ORGANIZZATIVO
    • Mappatura e analisi dei rischi.
    • Raccordo con il sistema di gestione della sicurezza sul lavoro e ambiente.
    • Elaborazione e aggiornamento del modello organizzativo e dei modelli ad esso collegati.
    • Formazione interna.
  • ORGANISMO DI VIGILANZA
    • assunzione dei compiti dell'organismo di vigilanza o partecipazione allo stesso organismo.
    • Supporto esterno ad Organismi di Vigilanza.
  • CONSULENZA MULTIDISCIPLINARE.
    • Mappatura dei processi.
    • Redazione procedure operative
    • Consulenza Legale.